PRIMA SQUADRA: PARTITA PIROTECNICA CON PAREGGIO OSPITE A 10 MINUTI DALLA FINE.

PRIMA SQUADRA: PARTITA PIROTECNICA CON PAREGGIO OSPITE A 10 MINUTI DALLA FINE.

POGGIO A CAIANO-LAURENZIANA: 3-3
POGGIO A CAIANO: Loi, Cardone, Tronci, Capurso, Poggi, Conti, Pierini, Puzzo, Gori, Miedico, Biafora. A disp: Ganugi, Moretti, Carli, Fabrizi, Kola, Moccia. All. Vitiello.
LAURENZIANA: formazione non pervenuta.
Reti: Miedico, Conti, Fori.

Come il 2019, anche il 2020 inizia con lo scontro tra Poggio e Laurenziana. Ottima partenza dei padroni di casa che al 12’ passano in vantaggio: Miedico dalla destra su punizione inventa una parabola che coglie di sorpresa l’estremo difensore ospite, portando in vantaggio i suoi. Laurenziana che reagisce e pareggia 5 minuti più tardi: su un calcio di punizione, sfortunata deviazione di Tronci che spiazza Loi. Botta e risposta che non finisce qui perché 10 minuti più tardi i medicei rimettono la freccia: calcio d’angolo battuto corto da Gori per Miedico, gran giocata del numero 10 locale che ubriaca di finte il difensore e manda al tiro lo stesso Gori, conclusione rimpallata da un difensore e ribadita in rete da Conti. Al 35’ l’arbitro decreta un calcio di rigore per gli ospiti ma Loi però è strepitoso a respingere la conclusione dagli undici metri. Nella ripresa partenza sprint per i biancoazzurri: Kola, subentrato nell’intervallo, manda in porta Gori che viene steso dal portiere: rigore. Dal dischetto lo stesso Gori non sbaglia e allunga le distanze. La Laurenziana reagisce e accorcia le distanze al 60’ con il numero 7 che raccoglie una prima conclusione terminata sul palo e mette dentro. Poggio che ha ancora una occasione con Gori, bravo però il portiere a salvarsi con i piedi. All’80’ arriva il pareggio fiorentino: punizione dal limite, Loi respinge ma il più lesto di tutti è il numero 9 che ribadisce in rete. Dopo 4 minuti di recupero termina la partita. #forzapoggio #maimollare

Fonte addetto stampa prima squadra