PRIMA SQUADRA: I CAMBI NEL FINALE DECIDONO LA PARTITA A FAVORE DELL’ ISOLOTTO

PRIMA SQUADRA: I CAMBI NEL FINALE DECIDONO LA PARTITA A FAVORE DELL’ ISOLOTTO

ISOLOTTO-POGGIO A CAIANO: 2-0
ISOLOTTO: Formazione non disponibile
POGGIO A CAIANO: Loi, Cardone, Fiorini, Moccia, Parretti, Conti, Pierini, Ceccherini, Nieri, Constantin, Maurizi. A disp: Lenzi, Miedico, Marzani, Moretti, De Negri, Poggi, Brusa. All. Tammaro

Ottima partenza degli ospiti che partono con il piede sull’acceleratore: Cardone va sul fondo e mette in mezzo per Constantin, bravo l’estremo difensore a deviare in angolo. Dalla bandierina cross di Moccia e stacco di testa questa volta di Fiorini, ancora ottimo l’intervento del portiere. Isolotto che si fa vedere in avanti al 15’ con un traversone dalla destra, buono l’inserimento dell’esterno sinistro che anticipa tutti e colpisci a botta sicura, ma Loi risponde presente e salva i suoi. 5’ minuti più tardi azione analoga ma dal lato opposto del campo, prima la traversa salva Loi, l’attaccante dell’Isolotto ribadisce in rete ma l’arbitro ferma tutto per offside. Al 35’ Constantin riceve al limite, controlla e calcia di sinistro, con le punta delle dita il portiere devia la palla sul palo e mantiene la porta inviolata. Nella ripresa Isolotto subito pericolosissimo con Conti che scivola e spiana la strada davanti a Loi all’attaccante locale, ma l’estremo difensore ospite è prodigioso nell’intervento. Risponde il Poggio con Nieri servito ottimamente da Moretti in profondità, il suo tiro finisce però alto sulla traversa. All’83’ vantaggio dei padroni di casa: cross da destra per l’inserimento del neo entrato centravanti che controlla e trafigge Loi per il vantaggio. Medicei che provano la reazione ma non riescono a sfondare e subiscono la rete che chiude i giochi al 92’ quando in ripartenza un altro subentrato riceve in profondità e scavalca Loi con un destro sopra la traversa.#forapoggio #maimollare

Fonte: addetto stampa prima squadra