GIOVANISSIMI REGIONALI 2005: VITTORIA SOFFERTA CONTRO UN AVVERSARIO TENACE.

GIOVANISSIMI REGIONALI 2005: VITTORIA SOFFERTA CONTRO UN AVVERSARIO TENACE.

POGGIO A CAIANO-GIOVANI GRANATA: 2-0
POGGIO A CAIANO: Giannone, Gori, Celaj, Agnolucci, Colzi, Andreola, Alampi, Sona, Migliori, Aiello, Celi. Adisp: Grassi, Albano, Bartolucci, Bejko, Usai, Gamannossi, Devollay.
GIOVANI GRANATA: Autolitano, Bechini, Di Bene, Toni, La Marca, Kaja, Di Bene T., Rafaelli, Rossetti, Simeoli, Cefariello. Adisp: Bellesi, Coppola, Cortopassi, Schena, Tobli, Ivanova, Luscha.
Marcatori: 30′ Sona 66′ Sona

Il Poggio a Caiano porta a casa tre punti al termine di una presentazione non troppo convincente, contro i Giovani Granata. L’inizio dei padroni di casa è promettente: Celi al 2′ supera in velocità la difesa avversaria e a tu per tu con Autolitano si fa ribattere la conclusione in angolo. Al 6′ Aiello colpisce la traversa su calcio di punizione dal limite. Poi la partita si fa equilibrata, con le squadre che si contendono il predominio del centrocampo, ma commettono spesso errori di precisione. Al 20′ calcio di punizione per gli ospiti da buona punizione, ma il tiro di Rafaelli viene deviato in angolo dalla barriera. Gli ospiti prendono campo e si avvicinano alla porta di Giannone, ottenendo però solo un paio di calci d’angolo. Quando sembra che il primo tempo scivoli via verso il risultato di parità, la squadra di casa passa in vantaggio con la migliore azione della partita: scambio stretto al limite dell’area fra Aiello e Sona che serve Migliori che con uno splendido tocco di esterno chiude il triangolo con Sona, tiro del capitano e palla in rete dopo aver colpito il palo.
Ripresa che parte sulla falsa riga del primo tempo. Poche occasioni e partita che si svolge a centrocampo, con gli ospiti che cercano di lanciare in profondità senza riuscire ad impensierire la difesa avversaria e Poggio che prova a tenere palla bassa, ma che non riesce ad essere incisivo. Al 28′ viene espulso Bechini e poco dopo il Poggio ne approfitta per chiudere la partita ancora con Sona che dal limite fulmina Autolitano. Nel finale un gran tiro di Bartolucci viene respinto di piede dal numero uno Granata.
Vittoria importante per il Poggio a Caiano contro un avversario tenace e mai remissivo. Forza Ragazzi!!!!! #forzapoggio #maimollare

Fonte addetto stampa giovanissimi regionali