GIOVANISSIMI B 2006: LA VITTORIA DELLA CONSAPEVOLEZZA DI ESSERE UN GRUPPO.

GIOVANISSIMI B 2006: LA VITTORIA DELLA CONSAPEVOLEZZA DI ESSERE UN GRUPPO.

ZENITH AUDAX- POGGIO A CAIANO: 3-4
ZENITH AUDAX: formazione non pervenuta.
POGGIO A CAIANO: Icolari, Cardini S., Cardini E., Pratesi, Giorgi, Xhamani, Marini, Spinelli, Damanti, Bernardo, Capitani, Ekani, Bonacchi, Tarantino, Bechini, Lentini, Conti, Palandri, Gradi.
Reti: Palandri, Damanti, Bernardo (2)

Bella vittoria dei ragazzi del 2006 del Poggio sul campo non facile della Zenith. Continua la serie positiva dei risultati e delle prestazioni, segno del bel lavoro dell’allenatore e dei ragazzi che stanno prendendo coscienza della loro forza di un bel gruppo.
Inizio Primo tempo
Goal al 1 del Poggio 1 -0, calcio d’angolo e bel colpo di testa di Palandri che insacca nella porta. Goal al 12 Zenith 1-1. Goal al 17 Poggio, 2 – 1 errore del portiere che sulla rimessa serve palla a Bernardo che segna all’angolo opposto. Al 18 bell’azione di Capitani che salta il portiere purtroppo la palla esce di poco. Al 26 Capitani bella volata sulla fascia rimette al centro di poco Bernardo non colpisce la palla. Al 31 bella discesa di Bernardo che calcia con Il sinistro bella parata del portiere. Al 33 Capitani tiro da fuori area parata del portiere. Al 34 goal 3 – 1 Poggio, ennesimo calcio d’angolo per il Poggio, confusione in area Damanti appoggia la palla in rete. Al 35 ancora tiro di Bernardo parata del portiere. Bel primo tempo dei ragazzi, molte occasioni per segnare, sicuramente il campo molto bagnato non aiuta le conclusioni in porta.
Inizio secondo tempo. Al 2 punizione Zenit palla esce fuori di poco. Al 11 bella discesa dal centrocampo di Capitani tiro fuori di poco.
Al 15 goal poggio 4-1 bellissima apertura di Capitani su Bernardo che scarta anche il portiere e segna. Al 16 traversa su bel tiro della zenit. Al 21 goal Zenith 4 – 2 rigore ancora molto ,molto, molto dubbio. Al 32 goal Zenith 4 – 3 goal dopo una mischia in area. Al 34 bel tiro di Bernardo fuori poco. Al 35 bella discesa di Bernardo che molto stanco riesce a saltare tutti i difensori avversari, tiro fuori di poco.
Bravi ragazzi, ennesima partita di forza e di orgoglio, come sempre: non mollare mai. #forzapoggio

Fonte addetto stampa giovanissimi B