ALLIEVI REGIONALI 2002: SCONFITTI, MA RIAFFIORA CARATTERE E VOGLIA DI LOTTARE

ALLIEVI REGIONALI 2002: SCONFITTI, MA RIAFFIORA CARATTERE E VOGLIA DI LOTTARE

GIOVANI FUCECCHIO-POGGIO A CAIANO: 3-0 
GIOVANI FUCECCHIO: Mannucci, Bartoli, Bicchieri, Biondi, Carli, Donati, Falaschi (CAP), Nuti, Perretta, Taddei, Vichi, Avella, Balisciano, Banti, Dal Canto, Grassi, Pacifico, Paialunga, Spagli – All.: Vittorio F.D.
POGGIO A CAIANO: Cocchi, Carlesi, Pelosi, Vannucchi, Morosi, Becagli (CAP), Lerose, Scuffi, Rio, Calabrese, Gelsumini, Fosi, Attucci, Bartolo, Gemignani, Ballini, D’Amato, Rancati, Murrone, Wu – Allenatore: Miedico M.
Reti: Taddei, Autorete, Perretta
Note: Ammoniti G F: Bicchieri, Falaschi Ammoniti P. C: Becagli, Cocchi, Lerose

Ventiduesima giornata del Campionato Regionale Toscano categoria Allievi Girone D, la squadra del Poggio a Caiano affronta in trasferta la squadra del Fucecchio e dopo un risultato positivo torna a perdere con il risultato di 3 a 0.
I Medicei hanno dimostrato carattere e voglia di combattere per il risultato, ma la squadra dei Giovani Fucecchio come era prevedibile si è dimostrata una bella squadra, giocando sempre con la palla a terra e fisicamente ben dotati impensieriscono gli avversari sulle palle da gioco fermo (punizioni e calci d’angolo). Il Fucecchio passa in vantaggio al 35’ del primo tempo con un gol di Taddei da azione su calcio d’angolo. IL CSD prova subito a pareggiare con Lerose che serve Calabrese, questo dalla fascia entra in aerea di rigore palla al piede, ma invece di provare la conclusione serve il compagno in area che viene anticipato da Mannucci.
Nella ripresa i Medicei provano a farsi sotto la porta, il Fucecchio aumenta però il vantaggio grazie ad autorete su calcio di punizione.
Sul 2 a 0 i poggesi tirano un po’ i remi in barca e si lasciano trasportare dalla corrente, arriva difatti il gol del 3 a 0 ad opera di Perretta che al 31’ sfrutta una mischia in area per calciare la palla in rete. La partita termina con il risultato finale di 3 a 0.
Peccato per la sconfitta, la prossima partita si gioca in casa con Jolly e l’importante è non mollare, come sempre #maimollare #forzapoggio

Fonte: addetto stampa allievi regionali